.
Annunci online

redsquare
il mondo in una piazza
 
 
 
 
           
       

ho 29 anni,vivo nel cuore dell'emilia rossa, mi occupo di politica, lavoro con gli stranieri, sono cresciuta con le note di Bandiera Rossa e leggendo Mafalda....qualcuno mi ha definita "Romantica Decadente"

Mi Piace:
la pallavolo, gli uomini, i Pink Floyd,De Gregori, Guccini, De Andrè, i libri di Tondelli e di Pasolini, la poesia e i poeti Maledetti,il cinema, Benigni, l'arte in tutte le sue forme, viaggiare, un buon bicchiere di vino rosso,le serate romane e le chiacchiere con gli amici...






 
11 marzo 2011

SENZA PARACADUTE

Un giorno qualunque di qualche anno fa... emozioni forti, sensazioni strane, la voglia di conoscenza, la curiosità del mondo fuori, uscire dal guscio, lasciarsi andare, fantasia, brividi, e finalmente la certezza di poter essere se stessi in un modo nuovo, sconosciuto. Occhi vivaci, grandi, azzurri, un sorriso stampato, ironia e cinismo.

Tanta strada fatta, molta consapevolezza, sofferenza e gioia, ma, anche solo per un attimo, vorrei tornare a quel momento, a quella spinta inconsapevole di osare, tentare, sperimentare senza sapere quel che sarà!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. IO

permalink | inviato da redsquare il 11/3/2011 alle 22:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

16 maggio 2009

MA PERCHE' I SENSI DI COLPA????

Stare bene, benissimo, leggerezza, risate, orgasmi...ma poi dopo qualche ora...i sensi di colpa!!!!!!!!!!!Perchè, perchè???????


Ma forse Sally è proprio questo il senso...il senso...
del tuo "vagare"...
forse davvero ci si deve sentire....
alla fine....un Po' male!....
Forse alla fine di questa "triste storia"
qualcuno troverà il coraggio
per affrontare "i sensi di colpa"...
e CANCELLARLI da questo "viaggio"....
per vivere davvero ogni momento.....
con ogni suo "turbamento"!....
e come se fosse l'ultimo!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sensi di colpa..

permalink | inviato da redsquare il 16/5/2009 alle 10:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

23 febbraio 2009

un uomo

 Lei non lo sapeva ma aspettava un Uomo
Che la scuotesse proprio come un tuono
Che la calmasse come un perdono
Che la possedesse e fosse anche un dono


Era tanto tempo che aspettava l'Uomo
Che la ipnotizzasse solo con il suono
Di quella sua voce dolce e impertinente
Che proprio non ci poteva fare niente


Che la fa sentire intelligente
Bella, porca ed elegante
Come se fosse nuda tra la gente
Ma pura e santa come un diamante


Un Uomo dolce e duro nell'Amore
Che sa come prendere e poi dare
Con cui scopare, parlare e mangiare
E poi di nuovo farsi far l'Amore


Per seppellirsi tutta nell'odore
Che le rimane addosso delle ore
Che non si vuole mai più lavare
Per non rischiare di dimenticare


Che le ricordi che sa amare
Un Uomo che sappia rassicurare
Che la faccia osare di sognarsi
Come non é mai riuscita ad immaginarsi


Un Uomo pieno di tramonti
D'istanti, di racconti e d'orizzonti
Che ti guarda e dice: "Cosa senti?"
Come se leggesse nei tuoi sentimenti


Un Uomo senza senso
Anche un po' fragile ma così intenso
Con quel suo odore di fumo denso
Di tabacco e vino e anche d'incenso


Impresentabile ai tuoi genitori
Così coerente anche negli errori
Proprio a te che fino all'altroieri
Ti controllavi anche nei desideri


Tu che vivevi nell'illusione
Di dominare ogni tua passione
Tu che disprezzavi la troppa emozione
Come nemica della Ragione


Non sei mai stata così rilassata
Così serena ed abbandonata
Così viva e così perduta
Come se ti fossi appena ritrovata


Un Uomo dolce e duro nell'Amore
Che sa come prendere e poi dare
Con cui scopare, parlare e mangiare
E poi di nuovo farsi far l'Amore




permalink | inviato da redsquare il 23/2/2009 alle 15:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

2 febbraio 2009

STANCA DELL' EFFIMERO....

"Vorrei averti
e non averti
mai.
È tale il mio
pericolo
in amore
che potrei perdere
in te
la mia maschera
viva
di poeta.


Di te non scende un bacio
niente ti muove la corazza dei sensi
e lasci morta la mano del Poeta.
Ti contenti di dirgli che non fai fatica
nel pensiero e nell’amore
mentre tu sei convinto
che nel girare un perno o una ruota
si muova il creato o il firmamento"
 
A.M.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. EFFFIMERO...AMORE..CAOS

permalink | inviato da redsquare il 2/2/2009 alle 11:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 dicembre 2008

Cosa salvo...????

Di questo 2008 terribile, salvo poche cose...i vecchi amici (quasi tutti), quelli nuovi.., quelli ritrovati, le vacanze in Spagna, un nipotino acquisito meraviglioso, la Festà dell'Unità (l'ultima credo), una collinetta, un paio di libri letti, i due concerti dei Franz Ferdinand, quello dei R.E.M. all'Arena di Verona, qualche bella risata, 5 kg in meno:), e...l'elezione di Obama!
Mi concentro ed esprimo un desiderio, uno solo, per il 2009!Me lo merito!

Buon 2009 a tutti, che sia un anno strepitoso!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. 2008...2009

permalink | inviato da redsquare il 30/12/2008 alle 13:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

2 dicembre 2008

...E IL VATICANO....

 Nel mondo sono circa un'ottantina i paesi che hanno leggi che puniscono gli atti sessuali con persone del proprio sesso. La pena capitale è prevista in Mauritania, Arabia Saudita, Emirati Arabi, Yemen, Sudan, Iran, Afghanistan, Nigeria, Somalia. Il carcere a vita, invece, è previsto in India, Pakistan, Birmania, Guyana (l'unico Stato latinoamericano dove l'omosessualità è reato), Sierra Leone, Uganda, Tanzania, Bangladesh, Barbados.

Ma condanne e punizioni sonno ampiamente diffuse in molte zone del mondo. E non solo il carcere ma anche i lavori forzati. In Guinea Bissau, per esempio. Oppure l'Angola e il Mozambico. Ed ancora multe e pene cosidette "più lievi" (come qualche anno di carcere). Si passa dai 14 del Malawi, ai 20 della Malesia, ai dieci della Maldive.

Altro aspetto da segnalare è che sono molti i paesi che considerano reato la sola prostituzione maschile: Kenia, Lesotho, Swaziland, Uganda, Zambia, Zimbabwe, Baharain, Maldive, Territori della Palestina, Turkmenistan, Uzbekistan, Grenada, Giamaica, Kiribati, Nauru, Palau, Papua Nuova Guinea, Tonga, Tuvalu, Guyana.

E POI...C'E' ANCHE IL VATICANO......!
MALEDETTI!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Omosessualità diritti vaticano

permalink | inviato da redsquare il 2/12/2008 alle 11:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

1 dicembre 2008

no sense

Eternamente insoddisfatta, in balia di pensieri al futuro ancorati al passato...sempre e comunque alla ricerca di un posto in questo mondo...emozioni che non trovano spazio e sentimenti forse soffocati per  paura della verità...malinconia e un piccolo tintennio nella mente a cui ancora non riesco a dare forma e sostanza...passerà...tuttto passa!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sfogo

permalink | inviato da redsquare il 1/12/2008 alle 14:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

25 agosto 2008

IN QUESTI GIORNI...

In questi giorni mi trovate qui:

www.festareggio.it

Venite a trovarmi! Vi aspetto!

FestaReggio, ci sta tutto




permalink | inviato da redsquare il 25/8/2008 alle 15:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

23 luglio 2008

ANCORA POCO E POI SI PARTEEEE

 Ancora poche ore di lavoro, ancora qulacosa da chiudere e definire per il programma della Festa e poi, finalmente, parto per le vacanze. Da domani, e per una quindicina di giorni, sarò a zonzo tra Francia e Spagna: Biarritz, i Pesi Baschi, Saragozza, Barcellona,Cadaques..in macchina e in compagnia di due cari amici..senza troppe pretese, ma con la voglia di viaggiare e conoscere persone e posti nuovi,  e soprattutto di divertirsi e  rilassarsi. Ne ho bisogno, in questo momento più che mai e spero di tornare un pò più serena, rilassata, e con le pile cariche!:)
A meno che...se dovessi trovarmi particolarmente bene in una terra libera come la Spagna...non decidessi di....




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. vacanze...

permalink | inviato da redsquare il 23/7/2008 alle 13:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

16 luglio 2008

tra un programma da chiudere, un comunicato stampa e le vacanze!

 

lasciami qui
lasciami stare
lasciami così
non dire
una parola che
non sia d’amore
per me
per la
mia vita che
è tutto quello che ho
e tutto quello che io ho
e non è ancora
finita
è tutto quello che io ho
e non è ancora
finita

finita
finita


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. annarella cccp giornataccia

permalink | inviato da redsquare il 16/7/2008 alle 14:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

3 luglio 2008

DIFFICILE, DIFFICILE, DIFFICILISSIMO...

E' bastato uno sguardo e le certezze costruite su fondamenta di carta sono crollate.!
E' più difficile di quanto pensassi o solo potessi immaginare!


19 giugno 2008

HO PERSO! CON LA MORTE NEL CUORE..

 Ecco, ho perso! Le mie illusioni sono crollate, disintegrate! Da sempre abituata a lottare per ottenere ciò che volevo, con ostinata determinazione. Non questa volta. No. Non ci sono abituata a "perdere", almeno nelle cose importanti della mia vita. Sto male e rassegnarmi all'evidenza delle cose mi fa stare peggio, ma non ci sono alternative, è così e basta, questa volta non dipende da me, o forse sì! Potevo fare di più, essere più sicura, chiara, determinata e parlare con il cuore. Aveo costruito castelli...miseramente crollati..Ma ho sempre trovato un muro davanti a me, con qualche piccolo spiraglio ma sempre insormontabile, ho fatto finta di niente tante, troppe volte, non ho voluto vedere, ero cieca d'amore. Ho sbagliato tutto, ho giocato male le mie carte e forse non le ho giocate tutte fino in fondo.
E' stato doloroso ma anche bello ed emoziante, spero, non inutile. I tuoi bellissimi occhi blu e il tuo malizioso sorriso resteranno per sempre nei miei ricordi più intimi, così come le "discussioni infinite sul socialismo e i radicali:), sul calcio, cattolici...Ruini...:)
Credo di meritare di più, ed è  per questo che non ti cercherò ancora!
Buona fortuna, un bacio grande.
Ora devo riprendermi  la mia vita, chiedere scusa, rivalutare l'affetto di una persona cara, e con calma ricominciare...
Probabilmente per un pò non scriverò, ma penso di tornare, magari più forte di prima.


.....".If we could take the time to lay it on the line
I could rest my head
Just knowin' that you were mine
All mine."....



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. battaglia persa crollo illusioni

permalink | inviato da redsquare il 19/6/2008 alle 13:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

6 giugno 2008

nuotando in un mare di sensi di colpa

In questi giorni mi sento un pò così..in balia delle onde, di un mare di sensi di colpa. Pur sapendo nuotare benissimo a fatica galleggio e respiro. Mi riempio le giornate di tantissimi inpegni; lavoro, riunioni, palestra ,beach volley, appuntamenti, cinema.. tutto pur di non rimanere da sola con i miei pensieri. Fanno troppo male. Mi sento inadeguata, fuori luogo, fuori posto! Mi sento terribilmente in colpa verso me stessa e verso le persone a cui voglio bene...ad una in particolare a cui dovrei dire no più spesso ma cui mi concedo spesso..
Vabbè passerà, per oggi basta così!
Posto questa canzone triste ma meravigliosa di De Gregori che mi è stata dedicata ieri...

Bene, se mi dici che ci trovi anche dei fiori in questa storia,

sono tuoi
Ma è inutile cercarmi sotto il tavolo,
ormai non ci sto più
Ho preso qualche treno, qualche nave,
qualche sogno, qualche tempo fa

Ricordi che giocavo coi tuoi occhi nella stanza,

e ti chiamavo mia
E oltre la coperta all'uncinetto,

c'era il soffio della tua pazzia
e allora la tua faccia vietnamita

ricordava tutto quel che ho.

E adesso puoi richiuderti nel bagno

a commentare le mie poesie
Però stai attenta a tendermi la mano,
perché il braccio non lo voglio più
Mia madre è sempre lì che si nasconde dietro i muri
e non si trova mai
e i fiori nella vasca sono tutto quel che resta e quel che manca,
tutto quel che hai

e puoi chiamarmi ancora amore mio

E qualche volta aspettami sul ponte,

i miei amici sono tutti là
con lunghe sciarpe nere ed occhi chiari,
hanno scelto la semplicità
Se Luigi si sporge verso l'acqua sono solo fatti suoi

E ancora mille volte, mille anni, ci scommetto,
mi ringrazierai per quel sorriso ladro e per i giochi, i mille giochi che sapevi già
e ancora mi dirai che non vuoi essere cambiata,
che ti piaci come sei

Però non mi confondere con niente e con nessuno,
e vedrai niente e nessuno ti confonderà

Soltanto l'innocenza nei miei occhi
ce n’è già meno di ieri, ma che male c'è?
Le navi di Pierino erano carta di giornale,

eppure vedi, sono andate via
magari dove tu volevi andare ed io non ti ho portato mai

e puoi chiamarmi ancora amore mio


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. amarezza sensi di colpa

permalink | inviato da redsquare il 6/6/2008 alle 15:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

28 maggio 2008

mi sembra doveroso...ed aderisco, perchè "mi interessa"

 

Blogger contro ogni forma di razzismo e fascismo!





Il clima venutosi a creare in Italia è sempre più irrespirabile. Le forze conservatrici stanno attuando una involuzione culturale e sociale che sta portando il Paese verso derive fasciste, illiberali e razziste. Basta osservare la caccia alle streghe contro gli stranieri, le aggressioni squadriste contro compagne/i e ragazze/i, la discriminazione contro gli omosessuali, il bavaglio imposto a giornalisti “scomodi”, ecc... Di episodi ultimamente ce ne sono stati molti. Troppi. Dall’uccisione di Nicola al raid al Pigneto a Roma. La notizia, riguardante le aggressioni fasciste alla Sapienza di Roma è quindi solo l’ultima di una lunga serie di accadimenti violenti, di cui la matrice fascista è la drammatica costante. Tutto questo é inaccettabile per chiunque ha a cuore la libertà, l'eguaglianza e la tolleranza. Perciò abbiamo deciso di indire per il 2 giugno una giornata di lotta contro l'intolleranza: ogni blog che si riconosce nei valori elencati parteciperà esponendo sul suo blog il logo speciale che vedete in questo articolo per dimostrare la sua volontà di non cedere all'avanzata dell'intolleranza che ha investito questo paese.
L’invito a chi legge è quello di riportare questo comunicato sul proprio blog quanto prima nel tentativo di rendere più visibile possibile questa iniziativa, e di riproporre in un secondo momento il logo nella data indicata.

Diamo un segnale: combattiamo il razzismo e il fascismo.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. razzismo fascismo

permalink | inviato da redsquare il 28/5/2008 alle 9:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

26 maggio 2008

NON VA PIU' VIA?

Questa mattina, distrattamente, mentre guidavo nel traffico del lunedì mattina, è passata alla radio questa canzone......una coincedenza vero , però stavo proprio pensando a questo...:)

si fa presto a cantare che il tempo sistema le cose
si fa un pò meno presto a convincersi che sia così
io non so se è proprio amore:
faccio ancora confusione
so che sei la più brava a non andarsene via
forse ti ricordi
ero roba tua
non va più via l'odore del sesso che hai addosso
si attacca qui all'amore che posso che io posso
e ci siamo mischiati la pelle le anime le ossa
ed appena finito ognuno ha ripreso le sue
tu che dentro sei perfetta
mentre io mi vado stretto
tu che sei così brava a rimanere mania
forse ti ricordi
sono roba tua
non va più via l'odore del sesso che hai addosso
si attacca qui all'amore che posso che io posso
non va più via l'odore del sesso che hai
addosso si attacca qui all'amore che posso che io posso

non va più via davvero non va più via nemmeno se...
non va più via


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Lunedì mattina Ligabue sesso

permalink | inviato da redsquare il 26/5/2008 alle 16:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

astrofabio
redirish
il socialista reggiano
ladyoscar
tunnel
gianni cuperlo
studenti di sinistra
il partito
Pacella
irlanda
redturtle
alfatal
Tenax
codadilupo
strega scalza
oscar
Scarlet



me l'avete letto 107245 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     maggio